07/07/2020 12:16

“La questione della movida riguarda tutte le città. Andrò al Cosp con delle proposte: il Comune di Firenze, dalle 19.30 fino all’alba, ha 50 agenti di polizia municipale. Io proporrò che ci siano altri 50 poliziotti e 50 carabinieri per garantire il controllo del territorio”. Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, a margine di una conferenza stampa a Palazzo Vecchio. “I residenti hanno ragione da vendere – ha continuato – quando si assiste a situazioni di illegalità o a problemi di pubblica sicurezza: non mi si venga però a dire che le scene di queste sere dei lacrimogeni, degli striscioni e delle urla sono un problema della movida. Lì c’è un problema di una piazza, Santo Spirito, che viene privatizzata da gente arrogante quando invece quello è un luogo pubblico e va rispettato. Io ringrazio carabinieri e polizia, proprio perché ho fiducia ne vorrei di più”.