28/07/2020 16:35

“La situazione è sotto controllo dal punto di vista sanitario, nessuna misura restrittiva verrà presa: basta rispettare le semplici regole che già ci sono”. Lo affermano in una nota il sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni e il sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti, a proposito del cluster rilevato in Mugello, per il quale su oltre 200 tamponi effettuati in questi giorni risultano oggi 3 nuovi casi positivi Covid-19, 2 a Borgo San Lorenzo e 1 a Scarperia e San Piero. Questi casi, si legge nella nota, sono legati sempre ai positivi precedenti. Secondo Omoboni e Ignesti si tratta di “un numero in linea coi tanti tamponi fatti. Le persone positive sono tutte asintomatiche, o con sintomi lievi. Le quarantene rispetto ai giorni precedenti sono in drastico calo”.