05/08/2014 14:19

È di un sacerdote di Genova il corpo ripescato stamani nella darsena di Livorno. Il prete di 42 anni, non era stato più visto nel capoluogo ligure dal 3 agosto e la denuncia di scomparsa è stata presentata ieri. Il sacerdote è stato identificato grazie all’iban che gli è stato trovato indosso e che era riferito ad una persona che lo conosceva e ne ha consentito l’identificazione. Tra le ipotesi degli investigatori della questura di Livorno anche quella della caduta accidentale, mentre è considerata improbabile quella di una rapina finita male: il sacerdote aveva infatti del denaro nel portafogli.