26/09/2020 11:24

Una tromba d’aria si è abbattuta ieri su Rosignano ed ha colpito la zona vicino al lungomare: scoperchiati i tetti di quattro palazzine obbligando all’evacuazione 15 famiglie ed è stata letteralmente spazzata via anche la struttura che copre il campo da tennis al circolo Canottieri. Ci sono stati feriti due dei quali, un maestro di tennis ed un allievo, hanno riportato numerosi traumi e contusioni. Nella serata quattro pini sono poi crollati sulla variante Aurelia in direzione sud, proprio all’altezza di Rosignano.

Un alberto si è abbattuto su un’auto lungo la strada della Principessa tra San Vincenzo e Piombino ed una donna di 52 anni ha dovuto subire la subamputazione del braccio sinistro. Tre feriti lievi a Viareggio per il crollo di un pino. Danneggiati gli stabilimenti balneari soprattutto nel livornese ma anche in Versilia.

In provincia di Grosseto una frana ha invaso Montieri sulle Colline Metallifere, un albero è caduto sulla Firenze-Siena all’altezza di Barberino Valdelsa e sue alberi sono caduti anche a Firenze, in viale Machiavelli. Infine seri problemi per il crollo di un muro ad Antella, frazione del comune di Bagno a Ripoli a Firenze, evento per il quale il sindaco ha chiamato in causa anche la mancata manutenzione da parte di Società Autostrade.

 

Foto da livornopress.it

Open chat
Powered by