02/11/2020 18:39

L’arcivescovo di Firenze card. Giuseppe Betori ha presieduto oggi pomeriggio in cattedrale la celebrazione per la commemorazione di tutti i defunti. Facendo riferimento alla pandemia il card. Betori ha sottolineato come questa abbia mostrato tutta la fragilità dell’uomo. “Ma per noi cristiani, Gesù morendo sulla croce ha sconfitto la morte – ha detto l’Arcivescovo – ha svelato quanto assoluto sia stato e continui ad essere il suo amore per l’umanità, un’umanità peccatrice, amata proprio per la sua debolezza e fragilità”. Ascoltiamo un passaggio dell’omelia