03/11/2020 18:23

 Questa mattina Dario Nardella è stato ospite di Radio Toscana. All’interno di “Toscana&Toscani” il sindaco di Firenze ha parlato innanzitutto del 4 novembre, “un giorno che per i fiorentini non sarà mai come gli altri da quel 1966 in cui le acque dell’Arno travolsero la città”. E allo spirito di solidarietà e comunità che nacque da quella situazione, Nardella si richiama anche oggi per cercare di superare questa fase sociale ed economica così drammatica. Il sindaco ha fatto il punto sulla situazione degli ospedali e delle terapie intensive, auspicando che non si commettano gli errori della prima fase quando, dopo il picco, c’è stato forse un eccessivo rilassamento. Nardella ha parlato anche della manifestazione dei giorni scorsi e del caos nel centro cittadino, delle misure economiche per certe categorie professionali e delle elezioni americane dalle quali potrebbe emergere un…candidato a sorpresa. Questa l’intervista integrale: