20/08/2014 09:23

Un’estate “allungata” fino alla fine di settembre, senza comunque toccare l’attuale normativa che fissa i limiti minimi di apertura tra il 15 giugno e il 15 settembre.

È quanto emerso ieri in un incontro tra i tecnici della Regione con i rappresentanti dei balneari, Confesercenti Viareggio, Rete imprese marine del Parco, Comitato balneari e Comitato salvataggio imprese turismo, Confcommercio Toscana.
L’allarme era stato lanciato alcune settimane fa dagli esercenti delle imprese turistiche, dopo una stagione estiva caratterizzata dal maltempo.

Secondo quanto spiega la Regione in una nota, ci sarà “un impegno ancora più forte” per offrire ai turisti italiani ed esteri la maggiore informazione possibile sull’offerta della Toscana per le prossime settimane, fino alla Settimana toscana della Cultura tra il 9 e il 19 ottobre.