04/09/2014 09:08

“Nessuna presa di distanza dall’assessore Marson”: a dirlo è il presidente della Regione Enrico Rossi dopo la sua visita all’azienda vitivinicola Frescobaldi.

“Anzi – ha detto Rossi – voglio nuovamente ringraziarla per aver elaborato e proposto il Piano paesaggistico che è stato approvato da tutta la giunta. Rivendico con orgoglio – prosegue – il fatto che grazie al nostro Piano si sia aperta nella politica e nella società una discussione seria su come conciliare a livelli qualitativamente sempre più alti il rapporto tra economia, ambiente e paesaggio”.

“E’ normale che nel momento in cui si cerca di mettere delle regole ci siano reazioni e critiche. Ma è proprio questa la ragione per cui il piano viene offerto alle osservazioni dei cittadini e di tutti gli interessati, perché noi possiamo raccogliere i suggerimenti e le richieste di modifica.

Del resto aprirsi al dialogo e dichiararsi disponibili a prendere in seria considerazione tutte le osservazioni non significa altro che fare il nostro lavoro di governo. Tutto questo – conclude Rossi – sarà ora discusso nelle sedi istituzionali. Sono certo che riusciremo a trovare quell’equilibrio più avanzato di cui la Toscana, produttiva e bella ancora, ha bisogno”.  a.c.