12/09/2014 18:34

L’autista e due volontarie di un’ambulanza della Croce viola-Pubblica assistenza di Sesto Fiorentino (Firenze) sono state aggrediti senza motivo ieri sera da un paziente che stavano soccorrendo. E’ quanto si spiega in una nota della stessa associazione di volontariato: il paziente è stato poi denunciato mentre i soccorritori, colpiti con calci e pugni, sono stati giudicati guaribili in due giorni.
Tutto è accaduto intorno alle 1.30 a Sesto: dopo una normale operazione di soccorso, il paziente si è scagliato contro l’autista, sferrandogli pugni alla testa e calci alla schiena. Le altre due soccorritrici presenti sono intervenute in difesa del collega e sono state malmenate a loro volta dall’aggressore. A quel punto la squadra si è allontanata dal luogo dell’aggressione per mettersi al sicuro, attendendo l’arrivo delle forze dell’ordine.