09/06/2021 17:28

“Grazie alla Fondazione Friends of Florence sarà restaurata la Deposizione del Rosso Fiorentino, nel 500/o anniversario della sua realizzazione” l’opera “può essere ammirata nella Pinacoteca civica di Volterra”. Lo annunciano con una nota il sindaco e l’assessore alla Cultura della città etrusca, Giacomo Santi e Dario Danti. “La parrocchia della basilica cattedrale di Volterra, il Comune e la Fondazione – aggiungono – hanno siglato un protocollo d’intesa nei giorni scorsi che consente l’apertura del cantiere presso la Pinacoteca civica che sarà aperto al pubblico e visitabile. La Soprintendenza seguirà tutte le fasi del restauro. Il percorso di Volterra capitale della cultura continua e si arricchisce di un nuovo tassello con questo importante intervento sui beni culturali della città. Ricordiamo inoltre che, nel 2022, Volterra sarà Città Toscana della Cultura, grazie alla Regione, che ha istituito il titolo, assegnandolo per la prima volta il prossimo anno proprio al colle etrusco”. Infine, Santi e Danti ricordano che nei prossimi mesi “la città sarà interessata da uno straordinario investimento di risorse pubbliche (Ministero, Regione, Comune) di oltre 2 milioni e mezzo di euro per recuperare e rigenerare i beni culturali, artistici e archeologici”.

Open chat
Powered by