02/08/2021 15:49

Ha picchiato la fidanzata rompendole il setto nasale, poi le ha anche aizzato contro il suo cane di grossa taglia, che ha tentato di morderla in più punti procurandole escoriazioni alle braccia. Per questo un 24enne è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. L’episodio è avvenuto ieri mattina a Firenze.
La donna, medicata al pronto soccorso ha riportato una prognosi di trenta giorni per la frattura del naso e lesioni al volto, al collo e alle braccia. Secondo quanto ricostruito dai militari, le aggressioni da parte del 24enne sarebbero andate avanti da circa un mese. In un caso, l’1 luglio scorso, le avrebbe tirato uno schiaffo procurandole la perforazione del timpano.