15/09/2021 15:28

E’ suonata la prima campanella! A parte qualche eccezione (tra scioperi e classi non ancora pronte), gli studenti toscani hanno abbandonato la dad e sono rientrati, od entrati per la prima volta, nelle loro classi. Un rientro davvero speciale che arriva dopo una fase così difficile per i ragazzi, un periodo che li ha inevitabilmente cambiati e per il quale dovremo ancora valutare tutti gli effetti. E’ per questo che anche i professori sono in grande attesa e tensione, divisi tra speranze e preoccupazioni per capire quello che sarà. Abbiamo raccolto le opinioni di alcuni di loro, Elena Verdiani della scuola primaria, Stefano Liccioli e Silvia Fastelli insegnanti di Filosofia e Storia al liceo, Francesca Cirillo maestra elementare ed Alessandro Viligiardi, professore di Storia dell’Arte:

 

Open chat
Powered by