25/09/2014 17:55

Calano in Toscana nel 2013 gli incidenti stradali (-3,9%), i feriti (-4,8%) e le vittime (-9,7%). Sono i dati del Sistema integrato regionale per la sicurezza stradale, ancora provvisori, resi noti oggi a Firenze nel corso di un incontro che rientra in una tre giorni sulla sicurezza stradale in Toscana a un anno della creazione dell’Osservatorio regionale. Nel complesso lo scorso anno nella regione si sono verificati 16.250 incidenti con 21.689 feriti e 224 morti. Tendenzialmente sulle strade urbane si è verificato il maggior numero di incidenti (79%), anche se in proporzione risultano più gravi quelli che avvengono in contesto extraurbano, dato che ad un numero molto inferiore di sinistri corrisponde una mortalità quasi equivalente: il 53% degli incidenti mortali avviene in città e il 47% sulle strade extraurbane.