18/10/2021 12:57

Si chiama Subbuteo Lab ed è l’unico negozio al mondo che vende esclusivamente articoli del Subbuteo. Si trova a Firenze in via Baracca e ad inventarsi questo spazio del gioco che ebbe il suo boom negli anni ’70 e ’80 è un torinese trapiantato in Toscana.

Si chiama Daniele Mancuso e ha iniziato come circolo ludico a Certaldo, poi nel gennaio 2020, poco prima della pandemia, ha deciso di aprire il negozio di Firenze.

Daniele intercetta venditori e acquirenti, ma non solo. E’ distributore di una ditta che ristampa basi e miniature da dipingere e rimontare fatte, spiega, in “materiale che imita quello originale, ma moderno e più resistente”. Così può creare squadre personalizzate, di qualsiasi categoria.

I clienti arrivavano da tutta la Toscana, ma anche dall’estero: chiedono oggetti antichi, calciatori finemente lavorati e ben bilanciati.

Il Subbuteo ha anche una federazione, che organizza tornei, a cui partecipa lo stesso Daniele, che noi abbiamo intervistato:

Open chat
Powered by