15/12/2021 13:07

Si sa il Natale è tempo di regali, ma non solo quelli “materiali”. Anzi è ancora più bello donare qualcosa di spirituale a chi ci circonda, qualcosa che resti nel tempo, come un gesto, un momento, insomma qualcosa che non si acquista con il denaro.

Ne è un esempio l’iniziativa I nipoti di Babbo Natale un sito nato per raccogliere i desideri degli ospiti delle case di riposo per anziani e dare a chiunque la possibilità di realizzarli: un profumo, un maglione, un dolcetto, una coperta, un libro. Le persone che decidono di realizzare un desiderio diventano nipoti di Babbo Natale: scelgono il desiderio da esaudire, ricercano il regalo perfetto e lo accompagnano con un messaggio, un augurio. Il momento della consegna diventa emozionante per entrambi: due sconosciuti si incontrano e donano l’uno all’altro affetto e calore. E, a quel punto, il vero dono sono il tempo trascorso insieme e la relazione che si crea. Noi ne abbiamo parlato con Laura:

E perchè non regalare un biglietto per una mostra? Ad esempio per Attitude, mostra sull’arte di strada che si è inaugurata ieri a Palazzo Blu di Pisa in contemporanea con quella su Keith Haring. Ce l’ha presentata il curatore, Gianguido Grassi:

E un cane? Che ne dite di adottare un cane da un canile? Di questo si parlerà nell’ambito di un bellissimo evento domani sera, giovedì 15, al Teatro Era di Pontedera che sarà presentato da Guido Genovesi: “Chi si somiglia si piglia”, gara di somiglianza tra cani e padroni: