28/02/2022 15:33

Una pista per i barberi ovvero le palline di legno pitturate con i colori delle 17 contrade con cui i bambini di Siena giocano a simulare il Palio, e uno zaino porta-bimbo che verrà usato dal padre. Sono i due doni che i bimbi di Siena hanno portato a Mustafà El Nezzal, il piccolo siriano di sei anni, nato senza braccia e senza gambe a causa delle conseguenze della guerra, ospitato in una struttura della Caritas Diocesana nei pressi della città toscana. Sentiamo proprio la direttrice della Caritas, Anna Ferretti: