20/10/2014 11:45

Incidente di caccia ieri mattina durante una battuta nei boschi di Cortona (Ar), fra le località Portole e Teverina.

Un uomo di 64 anni, originario di Trevi (Pg), è rimasto ucciso mentre si trovava un capanno di appostamento dallo sparo partito dal fucile di un compagno di caccia.

Nel capanno c’era anche il figlio, che ha assistito alla tragedia, e, appunto, l’uomo dal cui fucile è partito il colpo. L’arma è stata sequestrata dai carabinieri.