14/05/2022 13:00

Oggi con Radio Toscana partiamo alla ricerca di tre dog beach: spiagge dove i nostri amici a quattro zampe possono circolare liberamente.

Iniziamo il nostro viaggio a Calabrone in Provincia di Pisa con “Single Fin Tuscany Dog Beach”. Immersa tra le dune costiere del parco regionale di S.Rossore Migliarino e Massaciuccoli, su sabbia finissima gradita da grandi e piccoli la spiaggia dotata di 150 ombrelloni accoglie animali di tutti i tipi, cani di ogni taglia, gatti e altri animali sono infatti i benvenuti. Ai loro possessori sono richieste alcune semplici regole per garantire la sicurezza della spiaggia come l’obbligo di portare il guinzaglio, museruola e libretto di vaccinazione dell’animale. La zona che vi accoglierà ha un percorso riservato per consentire un facile accesso al mare dove i cuccioli possono fare il bagno, a disposizione ci sono anche ampie zone d’ombra, docce e abbeveratoi

La seconda spiaggia che vi consigliamo è “Dog beach” a San Vincenzo in provincia di Livorno, area aperta dalla prossima settimana. Dotata di servizi per tutti oltre alla splendida spiaggia con ombrelloni e lettini offre un parco ombreggiato: quasi un ettaro di fresca macchia mediterranea con tavolini e panchine e un pet shop dotato di giochi, guinzaglieria e ovviamente pet food. Sul posto sono presenti educatori Cinofili che oltre a fornire assistenza in spiaggia organizziamo corsi privati e di gruppo su appuntamento, in più, ogni domenica è a disposizione gratuitamente un veterinario.

Scendiamo sull’Aurelia e come ultima tappa arriviamo a Marina di Grosseto dove ad accogliere i nostri amici animali ci pensa “Fuorirotta Beach”. Una spiaggia rinomata per il suo splendido mare e i suoi tramonti ma anche e soprattutto per essere totalmente dog-friendly. Cani di tutte le taglie sono ammessi in una zona riservata della spiaggia con l’unico obbligo di essere tenuti al guinzaglio. Tanti i servizi rivolti agli animali come le “Dog Shower” e le ciotole che possono essere riempite con acqua potabile.

Open chat
Powered by