17/12/2014 13:55

È stato aperto e subito rinviato al 14 gennaio il processo nei confronti di Antonino Bilella, il custode di villa Adua a Potassa di Gavorrano (Gr) accusato di aver ucciso e nascosto il cadavere di Francesca Benetti, la donna originaria di Cologno Monzese di cui non si hanno più notizie dal novembre 2013.

Le procedure di nomina dei giudici popolari non sono state giudicate regolari e quindi la corte di assise presieduta dal giudice Giovanni Puliatti dopo una camera di consiglio durata mezz’ora, ha rinviato il processo.