02/07/2022 13:00

Oggi Radio Toscana vi porta a scoprire 3 attrazioni per i bambini, ma anche per i grandi, nella nostra regione, grazie al sito https://www.familygo.eu/vacanze-con-bambini/viaggi/toscana/attrazioni-per-bambini-toscana-divertirsi-imparando/:

La casa di Leonardo da Vinci

La casa natale di Leonardo si trova a pochi chilometri da Vinci, per la precisione ad Anchiano. Qui (e nel vicino Museo Leonardiano) si può imparare tutto su una figura diventata nel tempo quasi leggendaria. È incredibile scoprire quanti progetti futuristici riuscì a partorire Leonardo prima del tempo (macchine volanti, un carro armato, un ascensore e perfino la bicicletta, che a quei tempi non esisteva), e i bambini più curiosi potranno scoprire la meraviglia di ogni marchingegno. Un video esplicativo vi aiuterà a raccontare in maniera chiara e semplice la storia di uno dei personaggi italiani più amati di sempre.

Il Giardino Volante

Come idea è un po’ simile a quella del Giardino dei Tarocchi: avvicinare i più piccoli all’arte facendo sì che vi si immergano completamente. Il giardino Volante di Pistoia ospita tante opere-gioco realizzate da artisti contemporanei e pensate proprio per i bambini. C’è ad esempio la coloratissima pagoda dei fratelli Mendini, architetti e designer, con una grande rete su cui i bambini possono arrampicarsi, in barba ai tanti “non toccare!” che si sentono dire quando entrano nei musei. Il giardino è aperto tutti i giorni tranne il lunedì e il martedì (sempre aperto nei mesi di luglio e agosto) ed è a ingresso libero.

La preistoria al Parco di Cetona

La vita nelle grotte ai tempi della preistoria sa essere affascinante per tutti i bambini: è una dei primi argomenti con cui a scuola approcciano lo studio della storia, ed è anche il tema di tantissimi dei loro cartoni animati preferiti. Per questo può essere divertente una gita al Museo Civico per la Preistoria del Monte Cetona. In queste grotte hanno vissuto gli uomini di Neanderthal, lasciando come traccia del loro passaggio strumenti e utensili di pietra e resti di animali cacciati. Il parco e il suo museo sono proprio a misura di bambino, con tantissime attività che raccontano in maniera divertente come si viveva ai tempi della preistoria.