28/01/2015 09:39

Hanno trascorso la notte sul Battistero di Pistoia Stefano e Catiuscia Barli, i due genitori che lottano per riavere i figli di 8 e 5 anni che sono stati loro tolti dal tribunale dei Minori a seguito di una relazione dei servizi sociali. La coppia teme l’affidamento ad un’altra famiglia.
“Abbiamo avuto freddo – ha detto stamani Stefano Barli – ma per i nostri figli si fa questo e altro”. I due coniugi hanno ribadito che rimarranno sul Battistero ad oltranza finché non avranno rassicurazioni che i loro figli non verranno dati in affidamento. “Uno di noi scenderà se il sindaco ci assicura almeno che ci affiderà ad un assistente sociale diverso da quello che ci segue adesso”, ha concluso Barli.