05/02/2015 16:07

“Il comandante Francesco Schettino è stato ghettizzato processualmente. L’accusa si è concentrata solo su di lui” mentre gli altri co-indagati “sono stati premiati” col patteggiamento.

Lo ha detto stamani a Grosseto l’avvocato Donato Laino, iniziando l’arringa della difesa nel processo sul naufragio della Costa Concordia.

Schettino è presente in aula e lavora sul computer dei suoi legali per mostrare su un maxi-schermo slide, immagini, video mostrati a supporto dell’intervento della sua difesa.