24/02/2015 11:45

È stato raggiunto l’accordo per il passaggio di Ansaldo Sts e Ansaldo Breda da Finmeccanica al gruppo giapponese Hitachi.

La comunicazione è arrivata da Finmeccanica, precisando che a seguito di queste operazioni, che saranno chiuse entro l’anno, il debito netto scenderà di 600 mln con una plusvalenza di 250 mln.

Finmeccanica ha selezionato al termine di una procedura competitiva Hitachi “quale migliore partner industriale per assicurare al proprio business dei trasporti un posizionamento di successo nel lungo termine – spiega la nota -. L’integrazione con Hitachi assicurerà il miglior futuro possibile ai business di Ansaldo Sts e di AnsaldoBreda nonché ai loro dipendenti”.

L’operazione ha un valore complessivo di 773 milioni di euro.