14/10/2015 16:02

Intervento dei carabinieri la notte scorsa all’interno nel cimitero monumentale delle Porte Sante, ubicato all’interno del bastione fortificato dell’abbazia di San Miniato al Monte a Firenze. I militari, contattati dai monaci che avevano udito rumori sospetti, hanno effettuato un sopralluogo. Non è escluso che possa essersi trattato di un tentativo di furto e che i ladri si siano allontanati prima dell’arrivo dei carabinieri, messi in fuga proprio dalle grida dei monaci.
Il priore dell’abbazia, padre Bernardo, ha ringraziato i militari sul suo profilo facebook. “Spero che @comunefi – ha aggiunto in un secondo post – si adoperi per migliorare la sicurezza di un bene universale”