11/12/2015 10:06

Una donna di 68 anni è stata denunciata dai carabinieri della Compagnia di Viareggio, poiché ritenuta responsabile del reato di lesioni personali aggravate. I militari, a seguito di una richiesta di intervento, hanno trovato un pensionato di 69 anni, con una profonda ferita alla schiena. I militari hanno accerto che la donna, in seguito ad una lite per motivi di natura economica, aveva colpito il marito alla schiena utilizzando un coltello da cucina. L’uomo è stato immediatamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Unico Versilia dove è stato dichiarato guaribile in 20 giorni.